Puni

Il whisky è sempre ottenuto dalla distillazione di cereali. I tipi di cereali utilizzati variano in base alle specificità del territorio. In Scozia, per esempio, viene utilizzato esclusivamente malto d’orzo per lo Scotch Whisky. Gli irlandesi mescolano tutti i tipi di cereali, sia maltati sia non maltati. Il whisky bourbon americano contiene invece almeno il 51% di mais.

La distilleria PUNI utilizza tre tipi di malti per conferire al Italian Malt Whisky il suo inconfondibile gusto. L’orzo crea la base speziata, il frumento dona una vellutata dolcezza e la segale aggiunge corpo e intensità.
La distilleria PUNI utilizza esclusivamente segale coltivata localmente e anche parte del frumento utilizzato viene coltivato in Alto Adige. In particolare, la segale che cresce sui campi dell’Abbazia di Monte Maria, di una varietà locale molto antica, conferisce al distillato aromi inconfondibili.

Imbottigliamenti

Distilleria

Puni Distillery

Imbottigliamenti presenti al WRF18